Selkirk Rex: Carattere, Origini e Prezzo

selkirk rex carattere origini e prezzo

Selkirk Rex: Carattere, Origini e Prezzo – Il Selkirk Rex è una razza di gatto nata nel 1987, anno in cui fu fatto accoppiare un persiano con un gatto randagio. Questa razza, dunque, è nata dall’incrocio tra una femmina persiana e un gatto persiano nero.

Il Selkirk Rex è sia a pelo corto che a pelo riccio. Infatti, dall’accoppiamento tra i due persiani, nacquero 6 gattini: tre con pelo riccio che tre con pelo liscio. All’inizio degli anni ’90 questa razza di gatti fu registrata all’A.C.F.A e persino alla T.I.C.A., classi grazie alle quali questa razza di gatto potè partecipare alle esposizioni feline.

Il Selkirk Rex, si caratterizza per l’aspetto fisico piuttosto particolare. Infatti, ha una testa rotonda e grande, guance paffute, un naso leggermente inclinato e un muso arrotondato. Le orecchie del Selkirk Rex, inoltre, sono di media dimensione, distanti tra di loro e più larghe alla base e più strette verso l’estremità.

pelo selkirk rex

La particolarità più nota di questa razza di gatto sono proprio i suoi occhi, che si caratterizzano dalle grandi dimensioni e dai colori più chiari, come l’azzurro, il giallo a quelli più scuri come il marrone. Gli occhi, inoltre, si caratterizzano per le diverse sfumature, tanto da renderli così particolari e affascinanti.

Per quanto riguarda la struttura del suo corpo, dunque, questa è media. Questo gatto si presenta con un torace ben forte e muscoloso, ma abbastanza corto. Le spalle e i fianchi sono della stessa larghezza, mentre la schiena presenta una leggera risalita sul posteriore.

Un’altra particolarità che contraddistingue questo gatto, sono le sue zampe. Di fatti, in un Selkirk Rex originale, le zampe possono essere sia più lunghe che medie. Inoltre, lo rendono un gatto abbastanza agile, proprio perché sono dotate di un’ossatura piuttosto resistente delle zampe rotonde ma molto forti.

Anche tu lo hai scambiato per una tenera pecorella? In molti lo scambiano per una tenera pecorella, in quanto il suo mantello è abbastanza denso, e il più delle volte riccio e folto, proprio come quello di una pecora. Per trattarsi di un Selkirk Rex originale, dunque, il suo mantello deve essere abbastanza folto e riccio, ma può essere anche liscio. Naturalmente, i ricci variano a seconda del sesso e dell’età del micio stesso.

Carattere

Se anche tu stai cercando un gatto da compagnia, posso dirti che il Selkirk Rex è il miglior amico per un uomo, proprio perché a differenza di molti altri gatti, si caratterizza dal carattere piuttosto affettuoso e tranquillo. Questo gatto, inoltre, è molto paziente, dunque può essere definito come il gatto migliore da appartamento, in quanto riesce a restare sempre tranquillo, anche se non ha la possibilità di uscire fuori casa.

Inoltre, anche se in casa hai già un cane o un altro gatto, non devi preoccuparti di niente, in quanto si tratta di un micio che va d’accordo con gli altri animali e persino con i bambini. Quindi, si tratta del gatto perfetto nel caso in cui tu dovessi avere uno o più bambini piccoli, proprio perché è adatto per il gioco e per le coccole.

Sebbene, però, posa sembrare un gatto molto socievole, risulta diffidente con le persone estranee, ma non è mai aggressivo. Di fatti, sebbene i bambini possano sembrare molto vivaci e poco tranquilli, questo gatto è perfetto per loro, perché non presenta alcun segno di aggressività.

Dunque, il Selkirk Rex può essere definito come un gatto socievole, simpatico e pacioso. Questo gatto, infatti, ama la tranquillità di casa e le comodità della vita domestica. Inoltre, ci riferiamo a una razza di gatto che si adatta con estrema facilità all’essere umano senza creare alcun problema in caso in cui in casa si hanno altri animali.

Questo gatto, dunque, può essere definito il migliore per la compagnia, in quanto non ama la solitudine, ma preferisce trascorrere il suo tempo sempre in compagnia, sia di altri animali che dei suoi padroni. Un altro aspetto da considerare, è la sua affettuosità. Infatti, si tratta di un gatto a cui piace molto dare ma anche ricevere affetto. Come ti dicevo poco prima, inoltre, ama giocare: quindi potrebbe essere l’amico ideale per i bambini.

carattere selkirk rex

Per di più, trattandosi di un gatto che non necessita di molte cure o attenzioni, sarà opportuno pettinarlo anche una sola volta a settimana, in modo che i suoi ricci restino sempre morbidi al tatto. Sebbene i peli di gatto possano preoccuparti, in questo caso non devi temere nulla, perché questa razza di gatto non perde molti peli. Quindi, non devi preoccuparti di pulire continuamente.

Per quanto concerne la sua salute, inoltre, non devi preoccuparti nulla, in quanto si tratta di un gatto che gode di un’ottima salute. Ovviamente, anche lui potrebbe ammalarsi, e in ogni caso devi consultare immediatamente un veterinario. Di fatti, specialmente quelli a pelo lungo, potrebbero soffrire di problematiche a livello digerente, in quanto l’ingestione delle palle di pelo, è maggiore rispetto a quelli a pelo corto.

Ovviamente, l’ingestione delle palle di pelo, non è un problema grave e irrisolvibile, ma si risolve facilmente con i prodotti giusti. Infatti, in commercio ci sono croccantini ideali per i boli di pelo e persino prodotti farmacologici, che però vengono prescritti solamente dal medico veterinario.

Un altro problema di salute che potrebbe colpire il tuo Selkirk Rex, è un’irritazione della parte interna dell’orecchio, che causa un incremento della produzione di cera. Ovviamente anche in questo caso c’è rimedio: se noti questa irritazione, devi assolutamente contattare il veterinario, che è l’unico in grado di prescrivere la cura più adatta a tale problematica.

Ti ricordo inoltre, che nel periodo di muta, il micio deve essere spazzolato più volte al giorno e tutti i giorni, in quanto potrebbe arruffarsi più facilmente. Per di più, necessita di maggiori attenzioni sia durante il periodo freddo che quello più caldo, in quanto non avendo sottopelo, potrebbe soffrire maggiormente rispetto a un’altra razza di gatto.

Origini

Come ti dicevo pocanzi, questa razza di gatto è comparsa per la prima volta nel 1987, precisamente negli Stati Uniti quando furono fatti accoppiare due gatti: un randagio e un gatto persiano di allevamento. Ogni Selkirk Rex discende dalla gatta Miss de Pesto, che fu data alla luce nel 1987 nel Montana.

I Selkirk Rex sono noti in ogni parte del mondo, proprio per la loro pelliccia folta e riccia. La gatta che nacque nel 1987 si caratterizzava dai baffi arricciati e dal pelo increspato, maggiormente nelle orecchie. Persino la sua pelliccia era ondulata su tutto il dorso.

Pensando che potesse trattarsi di un innovativo gene mutante del razza del Rex, un allevatore, nello specifico Persiani Jeri Newman, fece accoppiare questa gatta con il suo persiano nero. Dall’accoppiamento nacquero sei cuccioli, di cui tre avevano il pelo riccio e tre lo avevano liscio. Dunque, da qui l’allevatore capì che il pelo folto e riccio derivava dal nuovo gene Rex, definito dominante.

Prezzo

Riguardo allo Selkirk Rex, in Italia esistono ben tre allevamenti: uno in Piemonte e due in Lombardia. Per quanto riguarda il suo prezzo, invece, possiamo affermare che il costo si aggira attorno ai € 500,00 e agli € 800,00.

prezzo selkirk rex

Naturalmente, il prezzo così alto è dovuto proprio alla particolarità del suo pelo, e in parte anche alla bontà del suo carattere.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.