Pettinare Pelo Gatto Consigli Utili

pettinare-pelo-gatto-consigli-utili
Strumento Standard per il deShedding del Sottopelo per Gatti di...
459 Recensioni
Strumento Standard per il deShedding del Sottopelo per Gatti di...
  • Riduce lo spargimento di peli fino al 90%: un risultato migliore rispetto alle normali spazzole o...
  • La dentatura in acciaio inossidabile penetra in profondità nella pelliccia del gatto, rimuovendo...
  • Basta premere il pulsante furejector per ripulire il pettine con estrema facilità

Pettinare Pelo Gatto Consigli Utili – Diversamente dal gatto a pelo corto, che in maniera autonoma riesce a prendersi cura della propria bellezza, il gatto a pelo lungo deve essere spazzolato più frequentemente e con gli accessori adeguati. E’ necessario prendersi cura del proprio animale domestico, poiché soprattutto per quanto concerne i gatti a pelo lungo, il loro pelo potrebbe agglomerarsi e presentare nodi. Come rimediare? Scopriamolo insieme!

Come abbiamo detto poc’anzi, esistono gatti a pelo lungo e gatti a pelo corto. Nel primo caso, si rivela di vitale importanza tenere ben pulito e districato il pelo del gatto, perché in caso contrario potrebbe riempirsi di nodi.

Tuttavia, sappiamo come spesso sia difficile riuscire a pettinare i nostri gatti, in quanto trattandosi di animali autonomi, pettinarli può diventare una vera e propria fatica, specialmente se l’animale non viene abituato alla toelettatura fin dalla tenera età.

pettinare-gatto-a-pelo-lungo

Sebbene, però, il micio sia un animale indipendente e che riesce a prendersi cura del proprio pelo leccandosi, questa potrebbe essere un’abitudine malsana per lui, poiché a furia di leccarsi e ingerire pelo, potrebbe favorire il bolo di pelo nello stomaco, favorendo di conseguenza problematiche a livello gastrointestinale.

Pettinare e spazzolare alla perfezione il gatto, quindi, si rivela il metodo migliore per evitare che il micio possa soffrire di soffocamento e problemi a livello intestinale, e riuscire a donare bellezza e lucentezza al suo pelo.

Non è tutto, perché pettinare il gatto è una buona azione per evitare la formazione di forfora sul suo pelo. Infatti, se non regolarmente pettinato, Micio potrebbe soffrire di forfora, causa di allergia. Inoltre, se si tratta di un gatto che vive fuori casa, pettinandolo hai la possibilità di tenere alla larga le pulci e le zecche.

Dunque, sebbene Micio disponga di una lingua ruvida e dotata di piccoli uncini, che gli permettono efficacemente di prendersi cura del suo pelo, questa azione alla lunga potrebbe provocargli problemi digestivi, e quindi, si rivela estremamente importante pettinarlo con una certa frequenza. Segui i consigli che voglio darti per una perfetta toelettatura casalinga!

Consigli Migliori per Pettinare il Gatto

Innanzitutto, devi sapere che il gatto deve essere maggiormente pettinato in determinati periodi dell’anno, ovvero durante la muta del pelo, ma certamente se si tratta di un gatto a pelo lungo, dovrebbe essere pettinato più spesso.

I periodi migliori per pettinare i gatti, quindi, sono quelli in cui avviene la muta, ovvero in primavera e in autunno, quando il pelo si prepara alla stagione. Pettinandolo, dunque, oltre a occuparti della sua salute, puoi dimostrargli affetto e instaurare con esso un legame più forte.

Pettinare il gatto, inoltre, è il modo migliore per tenere alla larga le allergie, le dermatiti, nonché pulci e pidocchi, ma anche le ferite provocare dalle infiammazioni cutanee.

Come abbiamo detto poc’anzi, però, spesso si rivela difficile spazzolare il micio, specialmente se non lo si abitua da piccolo. Dunque, se non appena vede la spazzola o il guantino per la sua toelettatura, inizia a scappare, evita di rincorrerlo per pettinarlo. Al contrario, attendi che sia più rilassato, soprattutto all’inizio.

Un buon consiglio per evitare che Micio si irriti durante la toelettatura, consiste nel parlargli mentre lo pettini, naturalmente, procedendo con la massima cautela, specialmente se sei all’inizio.

zone-mantello-da-pettinare-gatto

Inoltre, prima di iniziare con la toelettatura, accarezzalo e coccolalo abbastanza. Non appena inizia a sentire che fa le fusa, dunque, inizia a massaggiarlo con delicatezza sul dorso, utilizzando un guantino o una spazzola appositi.

Tra i tanti consigli che voglio darti, ti suggerisco persino di utilizzare la spazzola più adatta nel suo caso, in modo da non spaventarlo, provocargli irritazioni cutanee, ed evitando di fargli male se il suo pelo è pieno di nodi. Quindi, a seconda del suo pelo, utilizza la spazzola a setole larghe o un pettine.

E’ bene pure pettinare le zampe del micio, perché è proprio quello il punto in cui il gatto tende a leccarsi maggiormente, quindi, per evitare la formazione di boli di pelo, cerca di prendere confidenza con esso, in modo da pettinargli anche quella zona.

Tuttavia, le zampe come anche la pancia, si rivelano le zone più difficili da pettinare, dunque, inizia dal dorso o dai fianchi, procedendo per il collo e la testa. Pancia e zampe, quindi, pettinale per ultime, perché solo in questo modo puoi evitare che il gatto si irriti, non consentendoti di procedere con l’intera toelettatura.

Un altro buon consiglio che voglio darti per pettinare il gatto e per evitare che si irriti alla visione di una spazzola, consiste nel pettinarlo nella direzione del pelo, evitando quindi di spazzolarlo contropelo.

Inoltre, se si tratta di un gatto a pelo lungo o folto, ti consiglio di spazzolarlo prima con una spazzola o un pettine a denti larghi, in modo da sciogliere i nodi presenti, e procedere alla fine con una normale spazzola per animali, per eliminare il pelo in eccesso, spesso causa dei boli di pelo.

Come Spazzolare il Gatto a Pelo Lungo e il Gatto a Pelo Corto

pettinare-gatto-a-pelo-corto

Saprai sicuramente che sia per il gatto a pelo lungo che il gatto a pelo corto, il metodo di spazzolamento e la spazzola da utilizzare, cambiano e variano in base al tipo di mantello:

  • gatto a pelo lungo: devono essere pettinati con più frequenza, anche tutti i giorni per evitare i nodi. In questo caso, il pettine da utilizzare è quello a denti larghi, specialmente se il gatto presenta un pelo più arruffato, proprio perché solo con questa spazzola possiamo eliminare e sciogliere qualsiasi nodo presente. Nel caso del gatto a pelo lungo, inoltre, si inizia dalla pancia, poi le zampe e alla fine il dorso. Alla fine, si termina l’operazione di toelettatura con un guanto in gomma, che serve per rimuovere gli eccessi di peli sulla pelle;
  • gatto a pelo corto: il gatto con questa tipologia di pelo, deve essere pettinato una volta massimo due a settimana. In questo caso, il pettine che devi utilizzare, è quello a denti duri, che possono essere in plastica o metallo, proprio per eliminare i peli morti e gli eccessi di pelo. Infine, passa il guantino per rimuovere qualsiasi altro pelo morto e cellule morte. Ti ricordo di non spazzolarlo contropelo, per evitare che si innervosisca.

Prodotti per la Cura del Pelo di Micio

Bene, adesso che hai scoperto tutti i migliori consigli per spazzolare e pettinare nel modo giusto Micio, devi scoprire quali sono i prodotti migliori in commercio da utilizzare per la toelettatura.

Furminator Spazzola Gatto a Pelo Corto

Come abbiamo appena detto, per pettinare il gatto a pelo lungo e a pelo corto, è necessario servirsi di spazzole e/o pettini differenti. Nel caso di gatto a pelo corto, ti consiglio l’acquisto di questa spazzola per gatti a pelo corto, proposta da Furminator.

Si tratta di una spazzola che ti permette di pettinare con efficacia anche il sottopelo ed eliminare efficientemente i peli in eccesso. Grazie a un solo passaggio a settimana, prediligendo massimo due pettinature durante il periodo della muta, il pelo di micio sarà sempre morbido e lucente. E’ venduta su Amazon al prezzo di € 19,99.

Strumento Standard per il deShedding del Sottopelo per Gatti di...
459 Recensioni
Strumento Standard per il deShedding del Sottopelo per Gatti di...
  • Riduce lo spargimento di peli fino al 90%: un risultato migliore rispetto alle normali spazzole o...
  • La dentatura in acciaio inossidabile penetra in profondità nella pelliccia del gatto, rimuovendo...
  • Basta premere il pulsante furejector per ripulire il pettine con estrema facilità

Furminator Pettine per Gatto a Pelo Lungo

Rinomato brand nella produzione per spazzole e pettini per gatti, Furminator propone persino spazzole per gatti a pelo lungo. Dotata di dentini in acciaio inossidabile, questa spazzola riesce a spazzolare efficacemente il mantello del gatto, perché penetra in profondità, occupandosi quindi anche del sottopelo.

E’ una tra le migliori da preferire per rimuovere con estrema delicatezza il sottopelo in eccesso e i peli morti. Per di più, grazie al suo utilizzo, puoi ridurre considerevolmente le palle di pelo, mantenendo persino più sano il micio e più liscio e morbido il suo pelo.

Per una toelettatura semplice e veloce, non devi far altro che premere il pulsante dedicato e pettinare il gatto. Per un pelo perfetto, utilizzala per 10/20 minuti una o massimo due volte alla settimana. Acquistala su Amazon al prezzo di € 22,42.

In Offerta!
Furminator Strumento Standard per Il deShedding del Sottopelo per...
303 Recensioni
Furminator Strumento Standard per Il deShedding del Sottopelo per...
  • Ideato per Cani di Taglia Grande, con pelo lungo superiore ai 5 cm
  • Dispone di una dentatura lunga 4,5 cm pensata per peli più corti di 5 cm, la dentatura in acciaio...
  • Semplice ed immediato da usare, basta premere il pulsante FURejector per ripulire il pettine con...

OMORC Guanto Spazzola Pelo Gatti Massaggio

E’ il guantino perfetto da utilizzare al termine della toelettatura per rimuovere con maggiore efficacia i peli in eccesso. E’ uno tra i migliori perché dispone di circa 180 punte in silicone, che rimuovono i peli in eccesso, praticando pure un delicato massaggio sul mantello del micio.

Dal design a 5 dita, questo guanto è perfetto per la toelettatura del gatto, perché si usa comodamente e si rivela particolarmente utile nei gatti a pelo corto. Realizzato con materiali di estrema qualità, non provoca irritazioni e permette un’esperienza piacevole. E’ venduto su Amazon al prezzo di € 9,99.

OMORC Guanto Spazzola 2pcs per Cani Gatti Massaggio, Guanti...
38 Recensioni
OMORC Guanto Spazzola 2pcs per Cani Gatti Massaggio, Guanti...
  • 【MASSAGGIO E SPAZZOLA DA BAGNO】Non solo è una spazzola da bagno. Circa 180 punte in silicone...
  • 【TOGLIERE EFFICACE I PELI】L'effetto della rimozione dei peli è evidente, è adatto a tutte le...
  • 【FACILE DA USARE E LAVARE】Design a cinque dita, puoi utilizzare più flessibilmente e...

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.