Home / Comportamento / Perché i Gatti si Arrabbiano?
perche-i-gatti-si-arrabbiano
perche-i-gatti-si-arrabbiano

Perché i Gatti si Arrabbiano?

Perché i Gatti si Arrabbiano? – Abbiamo sempre sentito dire che i gatti sono animali tranquilli e sereni, fin quando però non si arrabbiano. Infatti, seppure molti gatti di natura molto sereni, come per esempio il gatto Persiano, non possano sembrarci mai di cattivo umore, molte volte possono innervosirsi e arrabbiarsi. Perché? Scopriamolo insieme!

Se un gatto è di cattivo umore o tende a innervosirsi, ovviamente, c’è sempre un motivo specifico, non si arrabbiano certamente senza alcuna ragione. In molti casi, dunque, un gatto può arrabbiarsi per gelosia, perché non si sente rispettato e per altre svariate ragioni.

Tuttavia, bisogna sapere che, diversamente da un essere umano, che può arrabbiarsi anche per futili motivi, il gatto tende ad arrabbiarsi quando si sente intimidito. E, diversamente dall’uomo, il gatto tende ad irritarsi a causa di problematiche a livello fisico.

Avendo un linguaggio proprio, spesso il proprietario di un gatto, non comprende il suo atteggiamento, comportandosi di conseguenza. Tuttavia, imparando a scoprire determinati segnali e gesti specifici, possiamo comprendere quando il nostro gatto è arrabbiato, e il perché!

Cause Nervosismo Gatto

Moltissimi sono i fattori che possono far arrabbiare un gatto, come per esempio la presenza di estranei in casa, che in loro provoca stress. Infatti, a differenza di quanto possa sembrare, il gatto non è un animale particolarmente socievole, e nel caso in cui in casa nota la presenza di persone estranee, tende ad arrabbiarsi facilmente.

quando-il-gatto-si-arrabbia

Di fatti, trattandosi di una persona a lui estranea, della quale non conosce nulla e nemmeno il modo di comportarsi, il micio può comportarsi di conseguenza, proprio per via del suo carattere dubbioso. E, per tal motivo, è importante non forzarlo al contatto con la persona per lui estranea in casa.

Un gatto può arrabbiarsi per svariati motivi, come quando spesso un altro gatto o animale invade il suo territorio. In casi del genere, Micio tende a innervosirsi poiché teme di perdere il controllo su determinate cose o ambienti. Quindi, è bene che venga rispettato, sennò si comporterà di conseguenza!

Non è tutto, perché davvero molti sono i motivi per cui il gatto può infastidirsi e arrabbiarsi, come per esempio per la mancanza del suo umano “preferito”.

Perché il gatto potrebbe arrabbiarsi per la mancanza di una determinata persona? Perché seppure non possa sembrare, il micio tende ad affezionarsi ad alcune persone, e non vedendo più questa persona in casa, si sentirebbe stressato, fattore che il lui provoca rabbia.

Cose da Non Fare al Gatto

Come abbiamo appena visto, davvero tanti sono i motivi per cui un gatto tende ad innervosirsi e arrabbiarsi spesso. E, sebbene non abbia molte esigenze rispetto ad altri animali domestici, ciò non vuol dire che non dobbiamo prenderci cura di lui.

Dunque, è importante che il micio venga trattato come un qualsiasi altro membro della famiglia, in modo da evitare che si arrabbi e che ce l’abbia con noi a vita.

Quindi, se non vuoi che il tuo gatto si arrabbi, evita di spazzolarlo quando non desidera questo trattamento. Infatti, sappiamo bene quanto Micio sia in grado di prendersi cura da solo del suo mantello, pensando da solo alla sua toelettatura. E perciò evitiamo di rincorrerlo con la spazzola in mano per pettinarlo.

gatto-arrabbiato-cause

Il tuo gatto è spesso nervoso con te? Sai che molto probabilmente questo suo atteggiamento potrebbe essere associato alla sua ciotola dell’acqua? Il gatto ama bere solo acqua fresca e non stangante, ciò vuol dire che se la sua ciotola ha sempre acqua sporca, Micio non beve volentieri, considerandoci menefreghisti.

Cera di cambiare più spesso l’acqua dalla ciotola oppure di adottare determinati erogatori d’acqua, che generano sempre acqua fresca, pulita e filtrata.

Il gatto domestico, che quindi non esce spesso di casa, non ama essere portato a spasso. Quindi, evita di comprare guinzagli o pettorine per portarlo a spasso, proprio per non farlo arrabbiare. Certamente, se il tuo gatto è abituato a stare all’aria aperta, gradirà fare un giro con il suo padrone, ma certamente tutto dipende dal micio.

Hai notato che il tuo gatto è spesso arrabbiato con te o con altre persone della famiglia? Forse perché spesso combina guai e viene sgridato.

Devi sapere che il gatto non sempre commette delle marachelle per dispetto, come affilarsi gli artigli sul divano o sul tappeto, ma questi come altri sono comportamenti del tutto normali per lui. E’ ovvio che se non ha un tiragraffi a disposizione, tenderà ad affilarsi gli artigli altrove.

Quindi, evita di alzare la voce contro di esso, perché tenderebbe ad innervosirsi maggiormente. Infatti, è stato spesso dimostrato come il gatto tenda ad infastidirsi quando viene rimproverato, perciò per evitare che commetta gli stessi errori, cerca di non alzare la voce quando lo sorprendi ad affilarsi le unghie sul divano.

Come Scoprire se Micio ce l’ha con te

Quando un gatto è arrabbiato, tende a manifestare il suo nervosismo con determinati atteggiamenti. Di fatti, nel momento in cui è innervosito o infastidito, tende a soffiare, a graffiare o mordere, a ignorare il suo proprietario, e persino a mostrare i denti.

Dunque, se noti che il gatto spesso si comporta in questo modo in tua presenza, allora, vuol dire che è arrabbiato con te. Inoltre, ti accorgi che è infastidito quando tira le orecchie all’indietro, questo è segno che vuole restare per i fatti suoi.

gatto-stressato-rabbia

Hai capito, quindi, quali sono gli atteggiamenti con cui Micio si comporta quando è arrabbiato? Come si comporta con te quando è infastidito?

Come sempre se vuoi aggiungere qualcosa ti invito a lasciare un commento sulla nostra pagina Facebook e farci sapere la tua a riguardo! Ricorda di lasciarci un “mi piace” e di continuare a seguirci su tutti i canali social!

Guarda anche:

come-si-comporta-un-gatto-quando-vuole-bene

Come si Comporta un Gatto Quando vuole Bene

Come si Comporta un Gatto Quando vuole Bene – Non sempre riusciamo a capire bene …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.