American Curl: Carattere, Origini e Prezzo

american curl carattere origini e prezzo

American Curl: Carattere, Origini e Prezzo

Caratteristiche Gatto American Curl

Nei giorni scorsi abbiamo parlato di molte razze di gatti, oggi voglio parlarti di una razza in particolare: l’American Curl, che presenta una caratteristica davvero particolare che lo rende unico e diverso da tutto gli altri gatti.

L’American Curl, o semplicemente Curl, come viene spesso chiamato nelle esposizioni feline, è particolarmente noto per le sue orecchie, che hanno un aspetto del tutto originale. Infatti, le orecchie del Curl sono arricciate verso la parte posteriore a mezzaluna.

L’American Curl, è stato scoperto per la prima volta negli Stati Uniti e, per quanto riguarda questa specie felina, possiamo affermare che esistono due varietà: una a pelo corto, che si caratterizza per un sottopelo poco folto, e una a pelo lungo, con poco sottopelo.

orecchie american curl

Come molti altri gatti, anche il Curl può essere un buon compagno per l’uomo, specialmente se lo si abitua fin da piccolo a vivere con le persone. È un gatto piuttosto tranquillo e ama molto gli spazi aperti.

Inoltre, si dimostra un gatto davvero affettuoso nei confronti del suo padrone, affezionandosi molto a lui, e risulta pure un gatto piuttosto docile anche con i bambini. Sei sei intenzionato ad adottare un Curl, però, assicurati di avere tutto il tempo disponibile per stargli vicino durante il giorno, in quanto non ama la solitudine e soffre molto la mancanza del suo padrone.

Carattere Gatto American Curl

L’American Curl è Socievole?

A differenza di molti altri gatti, che spesso non amano le coccole dei padroni ed essere presi in braccio, l’American Curl ha un carattere davvero unico. Infatti, come ti dicevo pocanzi, è di un’estrema dolcezza tanto che si innamora di qualsiasi persona veda, e riesce a comportarsi con buone maniere con i bambini e soprattutto con gli altri animali.

Tuttavia, va d’accordo soltanto con gli animali che hanno le orecchie piegate come le sue, perché in caso contrario potrebbe diventare antipatico e irascibile. Sebbene ami molto l’aria aperta e non vuole sottostare a imposizioni, il Curl ama parecchio anche la sua famiglia, tanto che si affeziona davvero molto a chi gli sta intorno, provando una sorta di gelosia nei confronti dei suoi padroni.

Il Curl, inoltre, è un gatto dal carattere molto vivace, quindi prima di adottarlo bisogna tener presente anche questo aspetto del suo carattere. Di fatti, se non hai molta pazienza con i gatti, non puoi fidarti assolutamente del Curl, perché se non viene curato con la giusta attenzione, si diverte a girare per casa combinando persino guai.

Dunque, è un gatto proprio monello, che però va molto d’accordo con i più piccoli. Gli piace molto la vita d’appartamento, tanto che riesce ad adattarsi bene in qualsiasi situazione. Tuttavia, come ti dicevo poco prima, l’American Curl è un gatto al quale piace molto anche l’aria aperta, per tal motivo permettigli di fare alcune passeggiate durante il giorno.

In Offerta!
Enciclopedia del gatto. Tutte le razze riconosciute. Storia,...
29 Recensioni

Origini American Curl

Come Nasce la Razza American Curl?

Quanto alle sue origini, possiamo affermare che l’American Curl è una specie felina molto recente. Infatti, il primo gatto con le orecchie arricciate all’indietro di cui abbiamo conoscenza, fu adottato dai signori Ruga nel 1981.

Il primo esemplare fu una gattina, che aveva dei cuccioli che avevano le stesse orecchie della mamma. In seguito alla loro nascita, un’amica dei signori Ruga, presentò questa nuova specie a un’esposizione di gatti a Palm Spring, dove tale razza fu riconosciuta con un enorme successo.

In seguito all’esposizione e al riconoscimento della specie, questa razza felina fu registrata nel 1985. Per quanto concerne le sue orecchie, possiamo affermare che la curvatura presenta un gene dominante. Dunque, se anche soltanto uno dei due gatti genitori presenta questo tipo di orecchie, lo trasmetterà sicuramente all’intera cucciolata.

caratteristiche american curl

Per quanto concerne la forma delle orecchie di questa specie felina, inoltre, affermiamo che, questa può comparire soltanto in maniera accennata, dunque, si tratta della razza meno nota e meno gradita. Inoltre, possono nascere cuccioli con orecchie ricurve, con la tipica forma a mezza luna.

Generalmente, i cuccioli di American Curl nascono soltanto con la cartilagine delle orecchie, che al tatto appare molto morbida, spesso si piega in avanti, ma nel giro di un giorno si asciuga fino a ritirarsi all’indietro. Dunque, in questo modo, le orecchie prendono la forma definitiva entro 30 giorni.

Caratteristiche Gatto American Curl

Peso e Caratteristiche Fisiche American Curl

Differentemente da molte altre specie feline, che per essere accettate nelle esposizioni feline, devono presentare colori specifici, l’American Curl viene ammesso con qualsiasi tipo di colore e con ogni disegno del manto. Il Curl, inoltre, si caratterizza per una corporatura molto robusta, tanto che può arrivare a pesare fino a 8 kg per i maschi, e 5 kg per le femmine.

Tuttavia, diversamente da quanto si potrebbe pensare, ovvero che per il suo peso eccessivo possa assomigliare a una palla, non è affatto così perché si caratterizza per un fisico molto snello e allungato, tanto da risultare abbastanza muscoloso.

La sua coda, inoltre, è abbastanza flessibile e sottile verso la parte finale, ed è ricoperta da un pelo molto soffice e piuttosto abbondante. Tuttavia, bisogna sapere che la lunghezza del pelo della coda, può essere semilunga o lunga, tanto da sembrare un vero e proprio peluche.

C’è da dire anche che, il Curl si caratterizza per un pelo molto setoso, però non ha il sottopelo. Gli occhi sono molto grandi e si caratterizzano dalla forma di noce e dal colore uniforme. Per quanto concerne l’American Curl colourpint, questo deve essere blu, perché in caso contrario lo standard non permette vincoli di relazione tra il colore del pelo e quello degli occhi.

Come dicevamo pocanzi, le orecchie sono la principale particolarità di questa specie felina, che si caratterizzano da una forma a mezzaluna, leggermente indietreggiate e con una maggiore quantità di peli che fuoriescono dall’orecchio stesso.

Le orecchie dell’American Curl, si incurvano verso l’indietro, sono molto grandi e con la punta arrotondata e flessibile. Per essere accettato nelle esposizioni feline, il grado di incurvatura delle orecchie deve essere di un minimo di 90° e un massimo di 180°.

Prezzo American Curl

Quanto Costa il gatto American Curl?

Se hai deciso di adottare un American Curl, devi sapere però che in Italia non ci sono moltissimi allevamenti di questa specie felina, ma non bisogna disperare, anzi sotto consiglio del medico veterinario è possibile trovare uno dei migliori allevamenti che trattano questa razza.

Tuttavia, bisogna sapere anche che, non si tratta di una razza felina molto economica, in quanto il suo prezzo può variare dai 600 euro in su. Il suo prezzo ovviamente, varia anche per il fatto che si tratta di una razza molto recente.

carattere american curl

Come ti dicevo, però, il prezzo può variare dai 600 euro in su, naturalmente un cucciolo di American Curl costa addirittura 600 euro. In questo caso, dunque, possiamo affermare persino che il suo prezzo non è proprio economico, in quanto ci riferiamo a una razza non molto comune.

Oltre al suo prezzo non proprio economico, l’American Curl richiede moltissime cure, specialmente per quanto concerne la pulizia delle sue orecchie, che devono essere trattate almeno una volta al mese con del cotone inumidito di acqua tiepida, per pulirle sia internamente che esternamente.

Per quanto riguarda il mantello in generale, questo andrebbe spazzolato almeno una volta al giorno, magari con un panno morbido, in modo da non tirargli tutti i peli.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.