Home / News / Regalare un Gatto: Una Buona Idea?
regalare un gatto una buona idea
regalare un gatto una buona idea

Regalare un Gatto: Una Buona Idea?

Regalare un Gatto: Una Buona Idea? – Anche tu hai pensato di voler regalare un gatto a qualcuno? Sei rimasto colpito e affascinato da un cucciolo che emana tenerezza e vorresti regalarlo a un amico o a un parente? Magari, come regalo di natale? Pensi che regalare un gatto sia una buona idea?

Se anche tu, dunque, hai pensato di regalare un gatto a qualcuno, però, devi essere responsabile di quello che stai facendo, certamente non stai regalando un giocattolo, ma un essere vivente che ha delle emozioni come noi esseri umani, e per tal motivo deve essere rispettato, in quanto ha esigenze e diritti.

Tuttavia, devi sapere che regalare un gatto, potrebbe non essere una buona idea, perché non tutti hanno la possibilità e la pazienza di accogliere un nuovo componente in famiglia. Quindi, prima di regalare un gatto, devi assicurarti che quest’impegno possa essere gradito, che chi lo riceve possa dargli cura e affetto, e che il cucciolo non verrà mai abbandonato.

Come regalare un gatto?

Hai deciso di regalare un gatto a qualcuno, e questa persona ha la possibilità di tenerlo in casa e dargli amore e affetto? Tuttavia, non sai come regalarglielo? Semplice! Naturalmente, non devi impacchettarlo come se fosse un oggetto, ma devi presentarlo in una gabbietta carina e che disponga di tutti gli accessori idonei per la cura del micio.

Se decidi di regalare un gatto, punta su un micio adulto più che su un cucciolo. Questo perché davvero tanti sono i gatti presenti nei gattili che hanno bisogno di una famiglia che si prenda cura di loro. Inoltre, se intendi regalare un gatto, devi assicurarti che questo sia già svezzato e sverminato, cosa che solitamente fanno i gattili.

Così facendo, il tuo regalo sarà ben accetto, proprio perché il destinatario non dovrà far altro che prendersi cura di lui già dal primo giorno che entra in casa, senza dover provvedere a vaccini, sverminazioni ecc.

Una cosa da tener ben presente, se decidi di regalare un gatto a qualcuno, consiste nell’accertarti che la persona a cui intendi donarlo, disponga in casa del giusto spazio per accoglierlo. Sebbene i gatti possano abituarsi all’ambiente casalingo, è sempre meglio che la casa disponga di un piccolo terrazzo, per far uscire il micio durante il giorno.

Un’altra cosa a cui devi prestare attenzione se desideri regalare un gatto, consiste nell’assicurarti che il condominio in cui vive questa persona, accetti animali domestici.

Non sai che gatto regalare a questa persona? Assicurati che sia un gatto di razza, soprattutto una razza tranquilla, che non provochi fastidi e disturbi in casa. Naturalmente, i gatti di razza hanno un prezzo maggiore, rispetto ai trovatelli, e per di più richiedono maggiori cure, per questo motivo assicurati che il soggetto a cui regali un gatto, abbia molta pazienza nel curare il micio.

Perché Non regalare un Gatto?

Sappiamo bene che un gatto non è un giocattolo da regalare, proprio perché presenta diritti ed esigenze ben particolari. Sicuramente a chi apprezza gli animali, regalare un gatto può essere un bel regalo. Tuttavia, se non conosciamo i gusti della persona alla quale desideriamo regalare un gatto, è meglio lasciar perdere in partenza.

Questo perché i gatti sono degli animali domestici, dunque non sono dei giocattoli, ma devono essere accettati da tutta la famiglia, e soprattutto quando entra in casa bisogna accettare tutti i suoi pro e contro. Per questo motivo, prima di regalare un gatto, bisogna chiedersi se la sua presenza sia gradita da ogni membro della famiglia e che l’ambiente domestico in cui vivrà, sia petfriendly.

Sappiamo bene che i gatti sono animali piuttosto territoriali e necessitano sempre di propri spazi per vivere al meglio, ossia luoghi in cui possano appartarsi e osservare la zona circostante. Inoltre, un gatto ha sempre bisogno, proprio come un essere umano, di riposare tranquillo e potersi allontanare tranquillamente da attenzioni troppo assillanti dei padroni di casa.

Dunque, regalare un gatto potrebbe non essere una buona idea, in quanto le abitudini di chi lo riceverà cambieranno sicuramente. Sebbene si tratti di un animale molto indipendente, richiede comunque cure e attenzioni. Dunque, non deve assolutamente vivere abbandonato a se stesso, in quanto se viene colpito da una malattia, certamente non può curarsi da solo.

Regalare un gatto può non essere una buona idea, perché potrebbe incorrere in molteplici pericoli presenti in casa. Infatti, dobbiamo sapere con certezza se la persona a cui lo doniamo, possa accoglierlo in casa con estrema sicurezza. Se il micio è piuttosto vivace e ama girare per casa e inghiottire tutto quello che trova per terra, potrebbe essere un gran problema per chi lo riceve, soprattutto se non ha molta pazienza con gli animali.

Oltre ciò, prima di regalare un gatto, devi chiederti se la persona a cui vuoi affidarlo, abbia disponibilità economica per curarlo, in quanto dovrebbe provvedere alle vaccinazioni, alle sverminazioni, ai prodotti per l’alimentazione, a quelli per la salute e molto altro ancora. Dunque, devi conteggiare anche le spese mediche, prima di regalarlo.

Regalare un gatto non è una buona idea, perché se la persona a cui vuoi affidarlo, viaggia spesso per lavoro o ama andare in vacanza, i suoi piani potrebbero essere guastati dalla sua presenza.

Naturalmente, con questo articolo non vogliamo scoraggiarvi nell’accettare un gatto come regalo, ma bisogna riflettere davvero molto prima di accoglierlo in casa, proprio perché come ogni altro animale domestico, comporta delle modifiche nelle proprie abitudini.

Un gatto è una bella responsabilità e un lavoro a tempo pieno, certamente regala grandi soddisfazioni, ma prendersi cura di lui così all’improvviso potrebbe essere un’impresa vera e propria. Avere un gatto in casa, quindi, è un impegno molto grande per la persona a cui desideri regalarlo, a meno che questo soggetto non desideri fortemente un micio.

Dunque, non si tratta di un passatempo, ma di un impegno che richiede cure e attenzioni per 24 ore al dì. È proprio come un figlio, necessita di cure e di tempo costante. In molti casi, inoltre, quando si ha un gatto, risulta difficile allontanarsi da casa per diverse ore e soprattutto giorni.

Perciò, prima di regalare un gatto, valuta attentamente se il destinatario ha una casa abbastanza grande per accoglierlo, magari con giardino o terrazzo, se non è allergico al pelo di Micio e se è economicamente disponibile a supportare tutte le spese, sia mediche che di altra natura.

Guarda anche:

colonia felina come ottenere lo status e la tutela

Colonia Felina: Come Ottenere Lo Status e la Tutela?

Colonia Felina: Come Ottenere Lo Status e la Tutela?– Da diverso tempo in Italia, si …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *