Home / Varie / Gatti e Parquet Consigli Utili
gatti-e-parquet-consigli-utili
gatti-e-parquet-consigli-utili

Gatti e Parquet Consigli Utili

Gatti e Parquet Consigli Utili – Se hai deciso di apportare modifiche alla tua casa e hai intenzione di preferire il parquet alle mattonelle, ma in mente hai una sola immagine: il tuo gatto che tenta di affilarsi le unghie sul pavimento, allora, sei nel posto giusto perché voglio darti alcuni suggerimenti su come convivere con un gatto in una casa, il cui pavimento è interamente composto dal parquet!

Sebbene siano differenti le accortezze da prestare in caso di pavimento parquet e gatto in casa, grazie ai giusti consigli tutto si semplifica per te e per il tuo amico a quattro zampe! Dunque, non devi pensare che la convivenza possa essere impossibile, perché scegliendo un pavimento in legno abbastanza resistente, e sottoponendolo a un costante trattamento contro l’usura, il tuo parquet sarà sempre perfetto!

Gatti e Parquet: Cosa fare?

Eccolo il tuo nuovo pavimento in legno: lucido e in perfette condizioni! Ed ecco anche il tuo amico a quattro zampe pronto a camminarci sopra per scorrazzare da una stanza all’altra. Hai dei brutti presentimenti? Hai già in mente immagini del tuo pavimento graffiato e rovinato?

Non farti assalire dall’ansia, perché devi sapere che il pavimento in parquet si rovinerebbe anche in assenza di animali domestici, proprio per via della sua delicatezza. Certamente, pensi che con un gatto in casa possa rovinarsi molto più facilmente, ma non è così, perché anche in presenza di un animale domestico e grazie ai giusti accorgimenti, il tuo nuovo pavimento può resistere a lungo all’usura.

come-pulire-parquet-vomito-gatto

Dunque, se hai paura che Micio possa distruggerti il parquet, assicurati di preferire un legno che si riveli abbastanza resistente ai graffi e all’usura, nonché all’acqua. Tra le tante soluzioni da preferire, ti consiglio la finitura a solvente, che si rivela una tra le migliori contro l’usura.

Se, però, hai ancora dubbi a riguardo, puoi preferire un trattamento impermeabilizzante composto da oli naturali e cera, elementi che vantano di tutte le facoltà di proteggere il legno. Inoltre, trattandosi di prodotti del tutto naturali, possono essere utilizzati in presenza di animali, senza nuocere alla loro salute.

Naturalmente, oltre a preferire il miglior trattamento per prenderti cura del tuo pavimento in legno, devi educare il micio a vivere in casa, senza graffiare e rompere tutto. Dunque, insegnali ad utilizzare la lettiera nel giusto modo, preferendo magari l’utilizzo di un tappeto da riporre sotto la cassetta, per evitare che nel momento in cui il gatto esca dalla lettiera, sparga per tutta la casa la sabbietta.

Inoltre, assicurati che Micio impari ad utilizzare il tiragraffi, e in questo caso ti consiglio di riporne diversi in ogni angolo della casa, per evitare che si faccia le unghie sul pavimento, anziché sul suo accessorio personale. A seconda della grandezza del tuo animale, inoltre, ti consiglio di scegliere tiragraffi di piccole o grandi dimensioni.

Oltre ciò, ti consiglio di posizionare per tutta la casa o nelle stanze in cui è presente il parquet, delle poltroncine o dei pouf adatti a Micio, in modo che possa sdraiarsi comodamente e preferire qualche ora di sonno, anziché affilarsi le unghie.

Urina Gatto Parquet Cosa Fare?

Spesso, Micio si sente costretto a dover fare i suoi bisogni per terra anziché nella sua lettiera, perché forse sporca. Sappiamo quanto i gatti siano degli animali molto puliti, e per questo motivo è consigliabile pulire costantemente la sua lettiera, in modo che eviti di farci dispetti.

Quindi, se in casa hai un bel parquet lucido e splendente, e non vuoi che Micio te lo riempia di urina, allora, ti consiglio di pulire costantemente la sua lettiera, magari posizionandone anche due in casa.

Se, però, il danno è stato già fatto, e hai paura che il tuo nuovo pavimento in legno si danneggi facilmente, non temere perché anche in questo caso ci sono giuste soluzioni. Innanzitutto, asciuga la macchia di pipì presente sul pavimento, preferendo un panno assorbente.

pavimento-parquet-animali-domestici

In seguito, grazie a un detergente a base chimica, ovviamente specifico per il tipo di pavimento e per l’urina del gatto, inizia a trattare la zona interessata, con il massimo della delicatezza.

Caratterizzandosi da un odore molto forte e pungente, l’urina del gatto potrebbe macchiare molto facilmente il pavimento, quindi, per evitare che il parquet si rovini subito, ti consiglio di pulirlo accuratamente con una soluzione a base di acqua e perossido di idrogeno al 3%.

Quindi, inizia bagnando uno straccio con la soluzione appena realizzata e posizionalo sulla zona in cui è presente la macchia di urina del gatto. Per far sì che la miscela agisca efficacemente, tieni nello stesso punto, ovvero dov’è presente la macchia di urina, lo straccio per almeno due ore, e per un tempo maggiore in base alla gravità della chiazza.

Nel caso in cui lo straccio si dovesse asciugare completamente, bagnalo un’altra volta con la soluzione precedentemente preparata. Successivamente, elimina il liquido in eccesso con del bicarbonato, che vanta di notevole potenza assorbente, e dopodiché elimina anche il residuo di bicarbonato. Il tuo parquet tornerà come nuovo!

Vomito Gatto Parquet Cosa Fare?

Il tuo amico a quattro zampe si è sentito male? Ha vomitato sul pavimento in legno? Non spaventarti, perché anche in questo caso hai la possibilità di rimuovere efficacemente l’alone che si forma sul pavimento, impiegando i giusti accorgimenti.

Il tuo gatto è anziano? Ha problemi digestivi? Tuttavia, se temi che i succhi gastrici presenti nel vomito del tuo gatto, possano rovinare il parquet, ti consiglio di optare per un parquet realizzato con finitura filmogena, ossia una sorta di pellicola che protegge il pavimento da eventuali abrasioni, che sia urina del gatto, vomito, graffi, ecc.

Se, però, il tuo pavimento in legno non disponga di alcuna protezione, la prima cosa che devi fare nel caso di vomito del gatto, è agire immediatamente sulla macchia, eliminando il grosso con l’aiuto di una paletta in plastica e asciugare la macchia con un panno assorbente.

Quanto all’eliminazione dell’alone e dell’odore, ti consiglio di cospargere del bicarbonato per assorbire l’odore e in seguito utilizzare una spugna morbida e un prodotto specifico per legno da acquistare in negozi specializzati.

Prima di rovinare l’intero pavimento, utilizzando prodotti nocivi per il legno, chiedi consiglio a un esperto. In qualsiasi caso, dopo aver utilizzato la giusta soluzione, ti consiglio di rilucidarlo con pasta abrasiva, polish cera per parquet o sidol.

Parquet Resistente ai Graffi esiste?

come-pulire-parquet-urina-gatto

Dunque, hai deciso di rifare i pavimenti e hai preferito il parquet alle piastrelle? Tuttavia, in casa hai un gatto e hai paura che possa rovinare completamente l’intero parquet? A tal riguardo, devi sapere che esistono diverse tipologie di pavimenti in legno resistenti ai graffi:

  • parquet in bamboo, oltre a rivelarsi abbastanza resistente ai graffi, si rivela compatibile con il riscaldamento a pavimento. Si tratta, infatti, di un parquet piuttosto duro, robusto e durevole anche in caso di graffi di gatti;
  • parquet in jatoba, sebbene si caratterizzi da uno stile classico, questo pavimento in legno abbastanza duro, si rivela la soluzione migliore se in casa si hanno dei gatti, perché davvero resistente ai graffi. Naturalmente, ciò non vuol dire che Micio può affilarsi le unghie in qualsiasi momento, ma nel caso dovessi notare dei piccoli graffietti, puoi trattarlo immediatamente carteggiando l’area rovinata e applicando dell’olio naturale per parquet;
  • parquet industriale, è considerato una delle migliori alternative al pavimento in legno, in quanto si rivela molto resistente ai graffi del gatto. Ovviamente, trattandolo con i prodotti indicati, questo tipo di parquet sarà sempre brillante.

Dunque, come hai appena letto, moltissime sono le tipologie di pavimenti parquet che puoi preferire anche se in casa hai degli animali domestici, perché grazie alla loro resistenza e ai prodotti più indicati, puoi mantenere il tuo pavimento in legno sempre in ottime condizioni.

Guarda anche:

gatto-antistress-e-pet-therapy

Gatto AntiStress e Pet Therapy

Gatto AntiStress e Pet Therapy – Coccolare un gatto comporta moltissimi benefici, tra cui la …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.